La villetta sorge sulla soleggiata collina della Cernobbio degli anni Cinquanta tra pergole cariche d’uva americana, il frutteto e la vicina bottega di paese. Il design sobrio e ricercato di spazi e dettagli incarna lo stile inconfondibile di un Italia in pieno boom grazie al progetto di Alberta Ortelli, fresca reduce dal fermento dell’Accademia di Brera.

L’esterno cinge, come un giardino segreto, l’edificio su ogni lato con angoli inaspettati ricchi di profumi e colori nel dolce clima del Lago di Como.

I due piani, abitati dallo studio di disegno e da un elegante spazio per gli ospiti, mantengono intatta l’atmosfera originale in perfetto equilibrio tra comfort e classe.